C'E' UNA STORIA DA SCRIVERE INSIEME - CAMPAGNA ABBONAMENTI CESENA FC

LEGGI TUTTO

STAGIONE NUOVA, SEDE NUOVA

LEGGI TUTTO

CESENA IN TE MI COR - TESSERAMENTO 2018/2019

LEGGI TUTTO

le Notizie del COORDINAMENTO

Torna INDIETRO

RIUNIONE F. I. S. S. C. A VERONELLO

del a cura di Redazione Coordinamento Clubs Cesena

Si è svolta Sabato 9 Giugno presso il Centro Sportivo Veronello, ospiti del Coordinamento Amici del ChievoVerona, la periodica assemblea della F.I.S.S.C.
Presenti nell'occasione i responsabili dei seguenti Centro Coordinamento: Roma, Cesena, Spal, Perugia, Triestina, Fiorentina, Mantova, Empoli, Inter , Vicenza, Treviso, Udine, Padova, Carpi e per delega Frosinone.
Un grande applauso ha accolto la presenza in sala dei presidenti onorari Fissc, Athos Bagnoli e Marisa Terzo. E' stato inoltre confermato,come da delibera dell'ultimo consiglio direttivo,la donazione al Centro Coordinamento Triestina Club di un abbonamento per il prossimo campionato, quale tangibile ricordo di Marino Moro, tra i più longevi e fattivi esponenti della nostra associazione e presidente onorario della stessa, recentemente scomparso.
Ad introdurre i lavori, come consuetudine, l'intervento del presidente Francesco Lotito che, dopo i doverosi saluti ai presenti,ed il ringraziamento per l'ospitalità al presidente clivense Ivano Fagnani, ha svolto un'ampia disamina della stagione calcistica da poco conclusa, illustrando l'attività svolta e le più spinose situazioni che ancora rendono confusa l'azione delle tifoserie nell'espletamento delle loro iniziative e nelle frammentate disposizioni che rendono disomogenea l'applicazione dei regolamenti ai quali le tifoserie debbono rapportarsi. Fondamentale perciò, nell'occasione, la presenza al tavolo dei relatori di Ferruccio Taroni, responsabile nazionale ANDES (Associazione Nazionale Delegati Sicurezza). Nell'esporre il ruolo dell'associazione da lui guidata, è emerso come sia sbagliato individuare e ritenere tali figure come sostituti delle forze pubbliche e la difficoltà di veicolare regole al più non recepite dalle società calcistiche ed in contrasto con il ruolo degli SLO . Andrebbero riviste le norme emanate dal protocollo ministeriale della scorsa estate e chiarito l'uso o meno della tessera del tifoso. Altra innovazione normativa definita Codice Etico dovrà essere applicata ai tifosi che sotto scriveranno l'abbonamento, senza che ne sia state dettate le linee di indirizzo per la loro applicazione. Molto vivace il dibattito seguito all'intervento di Taroni ed a tal proposito, il consiglio direttivo si farà interprete di incontri con i responsabili istituzionali dell'ambito calcistico per veicolare tali regolamenti e le modalità di applicazione.
Prima di chiudere i lavori dell' assemblea, il presidente Lotito rivolge le congratulazioni dovute alle tifoserie che hanno visto le promozioni delle loro squadre alle serie superiori . In attesa della nomina del futuro presidente di Lega, auspica vengano ripresi i contatti con le figure guida delle varie componenti di tutti i campionati per meglio affrontare le problematiche che coinvolgono le tifoserie sotto una vasta gamma di aspetti, dal caro biglietti agli stadi spesso fatiscenti ed alla disomogeneità delle disposizioni delle prefetture nell' usufruire l'evento calcistico.
Viene comunicato che le quote di affiliazione per la stagione 2018/2019 non subirà variazioni.
Il prossimo incontro dovrebbe svolgersi nel secondo fine settimana del mese di Settembre; località e data verranno comunicate nelle prossime settimane.
 
Carla Riolfi
Addetto stampa F.I.S.S.C.

Torna INDIETRO

Aggiungi un commento

Utilizzando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. LEGGI TUTTO